Fandom

Stargate Series Wiki

Cronos

124pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Cronus.jpg
Cronos
Specie: Goa'uld
Sesso: {{{gender}}}
Rango: Signore del Sistema
Pianeta natale:
Parenti:
Data di nascita:
Decesso: {{{dod}}}
Alleanze:
Apparizioni:
Doppiatore:
Attore: Ron Halder

Cronos, chiamato anche Kronos, era un Goa'uld, nonché uno dei più influenti Signori del Sistema.

Biografia Modifica

CronusSymbol.png

Il simbolo di Cronos.

Cronos, alleatosi con il Supremo Signore del Sistema Ra e con Apophis, uno dei suoi nemici mortali, era tra i principali Signori del Sistema che unirono le loro forze per rovesciare Sokar. Cronos fu colui che lo bandì formalmente. È inoltre ricordato per essere stato il primo ad usare il bracciale kor mak. Ronac, il padre di Teal'c, fu il suo Primo Jaffa, che perse una battaglia, un fallimento che Cronus punì con la sua morte, uccidendo il suo prim'ta, causandogli una lenta ed straziante morte. Teal'c e sua madre furono banditi da Chulak, e Teal'c giurò che sarebbe diventato il Primo di Apophis, nemico giurato dell'assassino di suo padre. Cronos fu anche un acerrimo nemico dei Tok'ra. Dopo aver appreso che la Tok'ra Jolinar era a Nasya, inviò un Ashrak Edrekh per ucciderla. Apparentemente, stancatosi di dover aspettare che l'Edrekh agisse, Cronos inviò degli alianti ad attaccare i Nasyani, ma questi vennero salvati dall'SG-1. La spia Cordesh informò in seguito Cronus dei contatti tra i Tau'ri e i Tok'ra. Il Signore del Sistema inviò due navi madre ad occuparsi dei Tok'ra, ma questi vennero a conoscenza del tradimento di Cordesh grazie all'intuito di Jack O'Neill. Di conseguenza, riuscirono a salvarsi in tempo.

Rapporti con i Tau'ri Modifica

Quando gli Asgard vollero includere la Terra nel Trattato dei Pianeti Protetti, Cronos guidò la delegazione dei Goa'uld, che includeva Yu e Nirrti. I Signori del Sistema accettarono di includere il pianeta nel trattato, a patto che la Terra rinunciasse agli Stargate Alfa e Beta. Nirrti si oppose all'accordo, e usò il suo dispositivo dell'invisibilità per scomparire ed attaccare Cronos, dando la colpa dell'accaduto a Teal'c. Dopodiché, Nirrti finse di curare Cronos, dicendo che non sarebbe stato possibile. Al contrario, Samantha Carter riuscì efficacemente a guarire il Signore del Sistema. In cambio, Cronos accettò il trattato, e permise alla Terra di mantenere anche i loro Stargate, ma avverti i Tau'ri che se uno di loro fosse stato catturato, avrebbe sofferto terribilmente. Per il suo tradimento, Nirrti venne presa in custodia da Cronus. Due anni dopo, Cronos prese possesso del pianeta Juna, precedentemente controllato da Heru'ur. Quando le copie robotiche dell'SG-1 arrivarono sul posto, il Goa'uld fece uccidere l'androide Jackson. La sua sorpresa verso la loro natura robotica fece perdere la sua credibilità al popolo di Juna. Quando la vera SG-1 seppe del viaggio dei loro duplicati robotici, raggiunsero il pianeta per andare a salvarli. Qui, Cronos venne affrontato dall'androide Teal'c e dalla sua controparte originale. Il Signore del Sistema cercò di uccidere il vero Teal'c nello stesso modo in cui aveva ucciso suo padre: distruggendo il suo prim'ta. Nonostante tutto, il Teal'c robotico uccise il Goa'uld con un colpo di asta. Dopo la morte di Cronos, l'SG-1 prese il controllo della sua Ha'tak, che venne usata per distruggere la flotta di Apophis. La morte di Cronos, seguita da quella di Apophis qualche giorno dopo, fece entrare i Signori del Sistema in una guerra che i Tok'ra speravano sarebbe andata avanti per anni. Dopo questi eventi, Nirrti era libera dalla custodia di Cronos, e poté continuare le sue ricerce sugli hok'taur. Inoltre, questi eventi accelerarono il ritorno di Anubis.

Realtà alternativa Modifica

Cronos, così come altri Signori del Sistema, era sotto il servizio di Ba'al in una realtà alternativa. Insieme alla regina di Ba'al, Qetesh, cospirava per rovesciarlo. Il suo piano ebbe successo per metà.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale