Fandom

Stargate Series Wiki

Darkness

124pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Darknesspromo.jpg
Darkness
Serie: Stargate Universe
Episodio: 4
Scritto da: Brad Wright
Diretto da: Peter DeLuise
Guest star: Ming-Na
Ona Grauer
Peter Kelamis
Jennifer Spence
Lou Diamond Phillips
Julia Benson
Patrick Gilmore
Haig Sutherland
Peter DeLuise
Prima TV USA: 16 ottobre 2009
Prima TV Italia: TBA
Precedente: Air, Parte 3
Successivo: Light
Darkness è il quarto episodio della prima stagione di Stargate Universe. È andato per la prima volta negli Stati Uniti il 16 ottobre 2009.

Trama Modifica

Nicholas Rush sta operando una console antica ma diviene sempre più frustrato. Viene a sapere che qualcuno ha attivato un altro dispositivo senza il suo permesso e dopo aver trovato il colpevole, gli ordina di spegnerlo.

Nella sala mensa, i membri della Spedizione della Destiny discutono delle loro attuali riserve di acqua mentre mangiano le loro razioni giornaliere. Le scorte sembrano essere abbastanza abbondanti, tanto che alcuni membri dell'equipaggio suggeriscono di utilizzare le doccie, ma Eli evidenzia subito di aver constatato che le docce della Destiny non utilizzano l'acqua. A questo punto, il Dottor Rush entra nella sala mensa, ed Everett Young scioglie la riunione. Rush informa Young dell'attuale problema di energia, e dei suoi tentativi falliti di accedere ai sistemi del computer principale. Chiede inoltre al Colonnello di ordinare all'equipaggio di interrompere l'esplorazione della nave e di smettere di attivare ogni dispositivo incontrato. Dopo aver consumato la sua razione, Rush lascia la mensa e, nei corridoi, Hunter Riley gli chiede aiuto, ma questo viene aggredito improvvisamente dal dottore, che lo sbatte contro la parete.

Nel frattempo, Eli Wallace decide di registrare dei messaggi dell'equipaggio mediante un Kino, da lasciare ai posteri, nel caso dovessero morire o abbandonare la nave. Hunter Riley scopre invece un nuovo dispositivo: una piastra di ricarica, ma Young gli ordina subito di spegnerlo, e comincia ad ordinare di non attivare più nessun dispositivo elettronico. Matthew Scott cerca invece di capire i comandi dello shuttle Antico, all'interno della sua cabina di pilotaggio. Ronald Geer e Tamara Johansen si unisco a lui per aiutarlo. Chloe Armstrong chiede ad Eli di mostrarle il funzionamento delle docce. Rush cerca invece di utilizzare le console computerizzata, mentre Young gli dice che qualsiasi attività, tranne le ricerche sullo shuttle, è stata interrotta, e verrà ripresa solamente dopo la sua approvazione. A questo punto, Rush dice che la loro permanenza sulla Destiny potrebbe essere più breve di quanto immaginassero. Young informa il dottore che avrebbe mandato Dane Volker ad aiutarlo. Nel frattempo, mentre Chloe prova le docce, Eli rimane a fare la guardia all'ingresso della stanza, ma viene raggiunto da Vanessa James, che gli chiede di seguirla per una conversazione privata.

Volker raggiunge Rush e gli offre il suo aiuto, ma il dottore lo rifiuta prontamente. Rush gli mostra le scorte energetiche della nave, e incolpa tutto l'equipaggio della nave per aver sprecato energia nel tentativo di chiamare la Terra con lo Stargate. Volker cerca di ribattere, ma Rush infuriato gli ordina di uscire fuori. Vanessa porta Eli alla stanza di osservazione, dove un gran numero di persone gli chiede costa stia succedendo, e se c'è un modo di tornare sulla Terra. Eli risponde negativamente ad entrambe le domande, ma promette di dire all'equipaggio qualsiasi cosa di cui verrà a conoscenza. Volker raggiunge il Colonnello Young e lo informa dell'accaduto: quest'ultimo decide quindi di parlare con Rush. All'improvviso, le luci della nave si spengono e la Destiny esce dal viaggio FTL. Persino le riserve di energia d'emergenza erano esaurite. L'equipaggio comincia a preoccuparsi.

Rush, Young e Volker esplorano la nave, e il dottore constata che nessuno dei computer della nave funziona più. Comincia ad arrabbiarsi sempre di più, finché non cade a terra e perde i sensi a causa della stanchezza e della mancanza di sonno. La Destiny si avvicina intanto ad un sistema solare. Eli invia un Kino ad esplorare la nave alla ricerca di una console funzionante. Inoltre, suggerisce di cercare un modo per integrare l'energia dello shuttle nel sistema principale. Young decide di contattare la Terra e fare rapporto sulla situazione. Ancora una volta, scambia il suo corpo con David Telford. Una volta sulla Terra, Young chiede ad un ufficiale di portarlo a casa sua per poter parlare con sua moglie.

Nel frattempo, sulla Destiny, il Colonnello Telford domanda per quale motivo Young ha permesso che le cose andassero in modo così disastroso, e ordina a Tamara Johansen e a Matthew Scott di spiegargli perché Young non stesse ascoltando Rush. Dopo aver avuto una discussione con sua moglie, il Colonnello Young torna indietro nel suo corpo. Matthew Scott comincia ad ipotizzare che la nave sia giunta fino a quel punto per qualche motivo. L'equipaggio pensa che ci siano dei pianeti abitabili nel sistema, e che avrebbero potuto abbandonare la nave per andare a vivere in uno di questi. Rush si sveglia e, insieme a Tamara Johansen, raggiunge Scott e Young a bordo dello shuttle, e vede che stanno per passare affianco a un gigante gassoso. La nave oltrepassa la sua atmosfera con successo, ma Rush scopre ben presto che la Destiny è in rotta verso la stella del sistema planetario.

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale