Fandom

Stargate Series Wiki

Ne'tu

124pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Vlcsnap-2009-08-06-20h09m20s50.png
Ne'tu
Indirizzo:
Punto di origine:
Galassia: Via Lattea
Popolazione: Goa'uld, Jaffa, Umani
Livello tecnologico:
Luoghi d'interesse:
Dominio: Sokar

Ne'tu era una luna di Delmak.

StoriaModifica

Ne'tu era un tempo un'industrializzata colonia di Delmak. Tuttavia, quando il Signore del Sistema Sokar conquistò quel pianeta, modificò la superficie per renderlo simile all'Inferno. Trasformò l'atmosfera della luna bombardando la superficie dall'orbita, causando la risalita in superficie della lava, e riempendola di tossine a malapena respirabili.
Vlcsnap-2009-08-06-20h11m35s121.png

Superficie di Ne'tu

Sokar usò Ne'tu come colonia penale altamente sorvegliata, dove inviò i prigionieri condannati a sopportare le dure condizioni ambientali della luna. Sokar nominò Bynarr Signore di Ne'tu. Qui venne incarcerata una volta Jolinar, ma riuscì a scappare; fu infatti la prima a farcela, poiché tutti gli altri tentativi di evasione erano falliti, usando lo stratagemma di sedurre Bynarr. Sokar esiliò qui Apophis e Selmak/Jacob Carter. Apophis fu nominato come Primo di Bynarr, sotto il falso nome di Na'onak. Appena Martouf/Lantash scoprì che Selmak era stato catturato, viaggiò verso la Terra e chiese all'SG-1 di aiutarlo a farlo evadere, poiché Carter era stata ospite di Jolinar e ne condivideva i ricordi, compresa la fuga da Ne'tu. Raggiunsero Ne'tu attraverso una Tel'tak. L'SG-1 venne però mandata sulla luna con delle capsule di fuga. Dopo un primo tentativo fallito, Teal'c con una Tel'tak si diresse a Vorash per risolvere il problema, qui Aldwin costrinse Teal'c a portarlo a Ne'tu per inviarci una bomba per farlo esplodere; quando la bomba sarebbe stata attivata e inviata a Netu, il nucleo sarebbe sovraccaricato e avrebbe distrutto la luna 12 minuti dopo[1]. Nel mentre Apophis guida una ribellione su Ne'tu dopo aver ucciso Bynarr. Sapendo che Sokar avrebbe portato la sua astronave madre in orbita, la bomba fu piazzata, sovraccaricò il nucleo del pianeta e provocò l'esplosione di Netu. L'esplosione riuscì a uccidere Sokar, e l'SG-1 e il Tok'ra riuscirono a scappare, ma anche Apophis tramite l'anello trasportarore della nave di Sokar[2]. Apophis colse l'opportunità di prendere il controllo delle forze di Sokar e diventò il più potente Signore del Sistema esistente finché non fu ucciso dal SG-1.

RiferimentiModifica

  1. SG-1 - I Ricordi di Jolinar
  2. SG-1 - Dominazioni

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale