Fandom

Stargate Series Wiki

Stargate SG-1

124pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
StargateSG1.jpg
Stargate SG-1
Creato da: Brad Wright
Jonathan Glassner
Cast: Richard Dean Anderson
Amanda Tapping
Christopher Judge
Don S. Davis
Michael Shanks
Corin Nemec
Ben Browder
Beau Bridges
Claudia Black
Musiche di: Joel Goldsmith
Stagioni: 10
Episodi: 214
tre film
Prima TV USA: 27 luglio 1997
Prima TV Italia: 19 settembre 1999

Stargate SG-1 è una serie televisiva di fantascienza, basata sul film del 1994 Stargate di Roland Emmerich. La serie venne sviluppata per la televisione da Brad Wright e Jonathan Glassner, i quali scrissero l'episodio pilota di due ore, I Figli degli Dei. Il primo episodio della serie venne trasmesso negli Stati Uniti il 27 luglio 1997, mentre in Italia andò in onda il 19 settembre 1999. L'episodio finale della serie, Senza Fine, è stato trasmesso il 22 giugno 2007 negli Stati Uniti e il 24 novembre 2007 in Italia.

Trama Modifica

Stargate SG-1 riprende la trama del film originale. La serie è incentrata sulle avventure della squadra militare SG-1. Oltre a questa, numerose squadre SG si avventurano in pianeti lontani grazie all'utilizzo del portale alieno Stargate, che è custodito in una base militare top-secret dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti, nota come Comando Stargate, nascosta sotto Cheyenne Mountain, nel Colorado. Nelle prime otto stagioni, la missione delle squadre SG è quella di esplorare la galassia alla ricerca di tecnologie aliene e alleati per difendere la Terra dall'attaco dei Goa'uld, una potente razza aliena parassitiaca che prende gli umani come ospiti. Nel passato, i Goa'uld presero degli schiavi umani dalla Terra e li portarono su altri pianeti abitabili, diffondendo la razza umana nella galassia migliaia di anni fa. I Goa'uld si fingevano degli dei, dando origine alle numerose mitologie terrestri, soprattutto quella egizia. La squadra SG-1 scoprì in seguito che una razza evoluta conosciuta come gli Antichi costruì la rete di Stargate milioni di anni fa, prima di usare i loro straordinari poteri per ascendere ad un piano d'esistenza superiore. Gli Ori, che appartengono alla stessa razza degli Antichi ma predicano un fondamentalismo religioso, assumono il ruolo di principali antagonisti nella nona e nella decima stagione.

Temi Modifica

Stargate SG-1 prende luogo in un ambiente di fantascienza militare, ed impiega il concetto fantascientifico comune di personaggi e razze fortemente differenziate in costante lotta contro un malvagio nemico comune, in questo caso i Goa'uld. La serie, inoltre, collega le razze aliene con le differenti mitologie terrestri. Stargate SG-1 evolve gradualmente la premessa base del film originale nella propria, unica superstruttura mitologica, espandendo la mitologia egizia (specialmente gli dei Apophis e Anubis come nemici Goa'uld), quella nordica (il dio Thor e gli Asgard), le leggende arturiane (principalmente Merlino, come un alleato Antico contro gli Ori) e altre. SG-1 introduce nuove razze aliene (escluse le civiltà aliene umane) meno frequentemente delle altre serie televisive di fantascienza. I produttori ricorrevano spesso all'umorismo, in quanto volevano rendere SG-1 uno show divertente che non prendeva sé stesso troppo seriamente.[1] Brad Wright definì SG-1 come uno spettacolo per famiglie, con violenza adeguata e non gratuita.

Differenze dal film Modifica

I Figli degli Dei fonda le basi della serie. Viene stabilito che lo Stargate può viaggiare su altri pianeti oltre Abydos, vengono introdotti diversi personaggi che non compaiono nel film, e mostra la creazione delle squadre SG. Visto che il casting di attori come Kurt Russel e James Spader in ruoli fissi sarebbe andato ben oltre il budget dello show, gli attori per i personaggi apparsi nel film vennero cambiati, ad eccezione di Skaara e Kasuf. Alcuni elementi del film vennero cambiati per integrare la premessa del film in uno standard televisivo. Proprio per questo, Stargate SG-1 e il film sono ambientati in una differente, anche se simile, versione dell'universo di Stargate. Per esempio, mentre nel film Ra era l'ultimo membro della sua razza, nella serie questa, i Goa'uld, sono lontani dall'essere estinti.

Cast Modifica

Il cast originale della serie includeva Richard Dean Anderson nella parte di Jack O'Neill, Michael Shanks come Daniel Jackson, Amanda Tapping come Samantha Carter, Cristopher Judge come Teal'c e Don S. Davis nel ruolo del Generale Hammond. Shanks lasciò la serie durante la sesta stagione e venne rimpiazzato da Corin Nemec, nella parte di Jonas Quinn. Shanks tornò nel suo ruolo di Daniel nella settima stagione, mentre Nemec abbandonò la serie successivamente. Nell'ottava stagione, Davis lasciò la serie, e Jack O'Neill venne quindi promosso a comandante del Comando Stargate. Anderson abbandonò la serie nella stagione successiva, e come nuovo comandante venne introdotto Hank Landry, interpretato da Beau Bridges. Ben Browder interpreta invece Cameron Mitchell, il nuovo comandante dell'SG-1. Sempre nella nona stagione, viene introdotto il personaggio Vala Mal Doran, interpretato da Claudia Black. In aggiunta al cast regolare, vi sono un gran numero di personaggi ricorrenti nella serie. Tra questi si possono citare Teryl Rothery come Janet Fraiser, Gary Jones come Walter Harriman, Tony Amendola come Bra'tac, Peter Williams come Apophis, Carmen Argenziano come Jacob Carter, David Palffy come Anubis, Cliff Simon come Ba'al, e Lexa Doig come Carolyn Lam.

Riferimenti Modifica

  1. The Vancouver Sun

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale