FANDOM


Tokra2.JPG
Tok'ra
Specie: Goa'uld
Pianeta natale: Pianeta dei Tok'ra
Distinzioni: Perfetta salute, memoria genetica
Lingua: Goa'uld
Forma di governo: Alto Consiglio
Alleanze: Tau'ri, Nazione Libera dei Jaffa
Stato:
Prima apparizione: Il Sicario
I Tok'ra sono una resistenza formata da simbionti che si oppongono al comportamento crudele dei Goa'uld e, in modo specifico, ai Signori del Sistema. Prendono il loro nome dalla parola Goa'uld tok, che significa contro, e il nome del defunto Supremo Signore del Sistema Ra, ucciso da Jack O'Neill e Daniel Jackson su Abydos.

Storia Modifica

Origini Modifica

I Tok'ra ebbero inizialmente origine da Egeria, Regina Goa'uld ed ex compagna di Ra. Riuscì a capire che l'Impero Goa'uld fosse troppo malvagio per essere mandato avanti, e generò quindi i Tok'ra con la sua impronta mentale di compassione e con la convinzione che avrebbero dovuto prendere solo degli ospiti intenzionati alla simbiosi. Generò diverse covate di figli per portare avanti la lotta contro la malvagità della sua razza. Questo gruppo di Goa'uld assunse il nome di Tok'ra, che significa contro Ra.

In seguito, Ra commissionò ad un Ashrak la cattura della regina traditrice, che avvenne con successo. Procedette poi con la rimozione del simbionte dal suo ospite, e si assicurò che il numero dei Tok'ra non potesse mai più crescere. Questo fu un periodo difficile per il movimento dei Tok'ra a causa della perdita della loro regina. Dozzine di simbionti Tok'ra vennero catturati e uccisi dal Goa'uld, portando la loro specie all'orlo dell'estinzione. Fortunatamente, la più anziana prole di Egeria condusse i restanti Tok'ra alla fuga. Rimanendo nascosti, riuscirono a sopravvivere. Dopo aver fatto il punto della situazione, i Tok'ra capirono che non erano in grado di acquisire una forza militare sufficiente per contrastare i Signori del Sistema, e quindi preferirono adottare una strategia di sotterfugi.[1]

La battaglia contro i Signori del Sistema Modifica

In seguito, i Tok'ra vennero a contatto con i Tau'ri quando Jolinar, in fuga da un Ashrak inviato da Cronus, prese come ospite Samantha Carter per cercare di sopravvivere. Nonostante tutto, malgrado avesse dato il meglio di sé per nascondersi, fu uccisa dall'assassino, ma solo dopo essersi assicurata che il suo ospite sarebbe sopravvissuto. Alcuni elementi della memoria genetica di Jolinar rimasero in Samantha.[2] Grazie a queste memorie, fu in grado di localizzare il rifugio dei Tok'ra, dando inizio ai contatti tra le due razze. I Tok'ra erano inizialmente scettici a proposito dei Tau'ri, e Garshaw divenne addirittura infuriata quando apprese che le navi madre di Apophis in orbita intorno alla Terra erano distrutte dall'SG-1, causando la morte di parecchi dei loro agenti. Inoltre, alcuni credevano che i Tau'ri fossero troppo sconsiderati ed indipendenti. A quel punto, i Tok'ra pensavano che un'alleanza tra le due razze poteva formarsi solo se i Tau'ri fossero stati disposti ad offrire loro dei corpi ospiti per i simbionti. Presero in custodia l'SG-1, e si rifiutarono di lasciarla andare, finché due delle navi madre di Cronus non raggiunsero il pianeta. Dopo averli aiutati a scoprire che Cordesh era un traditore, i Tok'ra accettarono l'aiuto dei Tau'ri. In seguito, a Selmak venne offerto un ospite volontario, Jacob Carter, che aiutò le due razze a cimentare la loro alleanza.[3]

I Tok'ra idearono un piano per sfruttare la Ha'tak rubata dall'SG-1 a Cronus per distruggere la flotta di Apophis. Utilizzarono delle informazioni false, che vennero poi fornite ad Apophis da Tanith, una spia Goa'uld infiltratasi tra i Tok'ra, per portare la flotta del Goa'uld in un sistema planetario. Qui, grazie ad un piano ideato da Samantha e Jacob Carter, uno Stargate collegato ad un pianeta con un buco nero venne spedito verso la stella del sistema, causando una reazione a catena che provocò una gigantesca esplosione, la quale distrusse l'intera flotta di Apophis.[4]

La razza venne quasi distrutta quando Anubis ordinò al suo subordinato Zipacna di attaccare la base dei Tok'ra su Vorash. La conseguente battaglia causò la morte di diversi Tok'ra ma, fortunatamente, alcuni riuscirono comunque a sopravvivere.[5] Fuggirono sul Sito Alfa, dove condivisero il rifugio con i membri della Ribellione Jaffa, nonostante si scatenarono ben presto delle ostilità, a causa di un Ashrak infiltrato nella base.[6] Infine, le relazioni tra i Tau'ri e i Tok'ra ebbero fine quando Anubis scoprì il Sito Alfa e inviò qui i suoi nuovi guerrieri Kull. I Tok'ra pensarono che i Tau'ri li stessero mettendo in pericolo, perciò decisero di chiudere il loro legame. Inoltre, vi erano diversi membri dell'alto consiglio che cominciarono a dubitare della fedeltà di Selmak.[7]

La caduta dell'Impero Goa'uld Modifica

Dopo la caduta dei Signori del Sistema, ci furono poche attività da parte dei Tok'ra. Con la crescente minaccia degli Ori, utilizzarono la loro rete di informazioni per aiutare i Tau'ri e la Nazione Libera dei Jaffa a monitorare la galassia nella ricerca di buchi neri appena formatisi, indice della presenza di un Supergate.[8] I Tau'ri chiesero l'aiuto dei Tok'ra nella rimozione del simbionte clonato di Ba'al che aveva infestato il corpo di Adria. Dei dottori Tok'ra riuscirono nell'operazione, e furono in grado di rimuovere il simbionte dal suo involontario ospite.[9] Dopo la fine degli Ori, l'ultimo clone di Ba'al venne catturato e portato sul pianeta dei Tok'ra, dove avvenne la Cerimonia di Estrazione. Con la morte del Goa'uld, si concluse il regno dell'ultimo dei Signori del Sistema.[10]

Caratteristiche Modifica

I Tok'ra sono simili ai Goa'uld in quanto sono della stessa specie. Nonostante tutto, mentre i Goa'uld prendono gli ospiti contro la loro volontà e si fingono degli dei, i Tok'ra sono orgogliosi di dire che non prendono nessun ospite. Al contrario, sono i loro ospiti ad offrirsi volontariamente per la simbiosi. Quando parlano, i Tok'ra usano la voce del simbionte per indicare che è il simbionte stesso a parlare, mentre una normale voce indica che si tratta dell'ospite.[3] Quando il simbionte deve prendere un nuovo corpo ospite, il processo è eseguito solo con il consenso dell'ospite. Il simbionte entra nel corpo per via orale per poi farsi strada all'interno.[3] Sostengono l'idea che l'ospite debba avere il pieno controllo del suo corpo, e considerano rivoltanti i simbionti che cercano di prenderne forzatamente il controllo.[11]

Società Modifica

I Tok'ra consistono in migliaia di simbionti, tutti devoti alla caduta dell'Impero Goa'uld. Tra di loro vi erano differenti generazioni di covate Goa'uld, e le più vecchie erano in scarso numero a causa di morti naturali e di vecchiaia. I simbionti più vecchi, come Selmak, venivano rispettati, amati e ammirati dai Tok'ra più giovani. La mancanza di una regina che li supportasse portava a un tasso di nascita nullo, e proprio per questo la perdita di un Tok'ra era un duro colpo alla loro società. Credevano che la loro più grande arma fosse la loro segretezza.[7] Gli unici benefici portati da un'alleanza che consideravano tali erano sia gli ospiti che le tecnologie avanzate.[3] Ciò li rendeva abbastanza pratici nel loro modo di pensare. Molti Tok'ra avevano un certo grado di ostilità verso i Jaffa, persino verso quelli liberi dalla schiavitù dei Goa'uld. Questo perché ogni simbionte Tok'ra morto per mano di un Goa'uld aveva un Jaffa come responsabile della sua uccisione.[6] Erano inoltre scettici a proposito dei Tau'ri, considerandoli troppo indipendenti e sconsiderati.[3] Infatti, alcuni pensavano che i Tau'ri avessero fatto più del male che del bene, in quanto molti simbionti Tok'ra morirono in seguito alle loro azioni nel corso dei secoli.[7] Il loro odio più grande era in ogni caso riservato ai Goa'uld, in quanto forzavano gli ospiti a portare dentro di loro il simbionte e a causa del male che avevano fatto agli umani nel corso dei secoli.[12]

Un rituale dei Tok'ra degno di nota era la sepoltura dei morti. Consisteva nel posizionare il corpo sopra una pira funebre, alzata al livello di uno Stargate. Dopodiché, dicevano alcune parole importanti a proposito del defunto e lo Stargate veniva quindi azionato. Il vortice instabile distruggeva di conseguenza i resti del defunto, per prevenire la cattura dai Goa'uld.[6] Un altro rito chiave della cultura Tok'ra era la Cerimonia di Estrazione, che avveniva dopo la cattura di un Signore del Sistema Goa'uld. Qui, gli veniva estratto il simbionte dal corpo ospite. Dopo l'estrazione, il simbionte veniva posto in un cilindro di vetro, che un leader Tok'ra doveva gettare a terra, facendolo spaccare. Il simbionte moriva poco dopo senza un ospite dentro il quale vivere.[10] I Tok'ra sono governati dall'Alto Consiglio Tok'ra. Non si sa chi siano i suoi membri, ma è risaputo che le sue decisioni affliggono l'intero popolo.

Riferimenti Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale